Perché anche le scuole dovrebbero avere dei gadget personalizzati

Perché anche le scuole dovrebbero avere dei gadget personalizzati

12 Settembre 2019 0 Di Chiara Bellantoni

Buona parte degli studenti italiani sta tornando in queste ore tra i banchi scuola e la prossima settimana l’anno scolastico sarà ufficialmente iniziato ovunque nello Stivale (quest’anno gli ultimi a ricominciare saranno i pugliesi il 18 settembre).

Qualche settimana fa vi avevamo parlato dei prodotti migliori con cui un’azienda potrebbe promuoversi in questi giorni, personalizzandoli e distribuendoli tra clienti e collaboratori.

Ma i veri protagonisti di questo periodo sono gli istituti scolastici, non le aziende. E sì, anche scuole, centri di formazione e università potrebbero avere bisogno di articoli personalizzati appositamente per loro.

Perché? Continuate la lettura e lo scoprirete!

Senso di appartenenza

Innanzitutto la scuola è un’importante luogo di aggregazione, uno dei primi posti in cui una persona inizia a formarsi non solo studiando, ma anche e soprattutto entrando in relazione con gli altri, incontrando persone nuove e imparando a gestire diverse dinamiche di gruppo. Spesso e volentieri gli studenti iniziano a identificarsi con tale gruppo, sia esso l’istituto in sé o la classe a cui appartengono.

Questo sentirsi parte di un gruppo è molto importante, non solo per il rendimento scolastico, ma anche per la crescita personale dello studente, che si sente più integrato e motivato a dare il meglio. Per questo motivo, fornire gli studenti con degli oggetti con cui rinforzare e facilitare questo senso di appartenenza sta diventando essenziale.

Senza contare che impiegare degli articoli scolastici di base uguali per tutti può essere una buona strategia per disincentivare discriminazione e bullismo in aula.

Reputazione delle scuole

Questi prodotti scolastici personalizzati non solo contribuiscono a sviluppare un maggior senso di appartenenza negli alunni, ma possono anche essere mezzi ideali per fare pubblicità al proprio istituto.

Molto spesso, infatti, la reputazione di una scuola gioca un ruolo fondamentale nella scelta dell’istituto in cui studiare e i gadget scolastici personalizzati sono un ottimo modo per farla salire di livello: è molto più cool frequentare una scuola che ha magliette e borracce personalizzate con il suo logo rispetto a una che non fornisce neanche delle matite con il proprio emblema. Ti fa quasi sentire parte di un’élite esclusiva. E lo stesso vale per il corpo docenti.

Per questi motivi, sono sempre di più le scuole e le università, pubbliche e private, che stanno destinando una parte dei loro budget alla personalizzazione di tutti quegli articoli che potrebbero tornare utili allo studente medio.

I gadget scolastici migliori

Ma quali sono i gadget scolastici migliori da far personalizzare? Quali quelli che potrebbero contribuire alla scelta di un istituto rispetto a un altro da parte di uno studente? Vediamone insieme alcuni.

Cartoleria varia

Ovviamente gli articoli di cartoleria più classici non possono mancare: penne, quaderni, astucci, chiunque ne ha bisogno. Sono molto facili e versatili da personalizzare, senza contare che sono abbastanza economici da poterli utilizzare direttamente come omaggi durante i vari open day di presentazione dei propri corsi. Adatti a qualsiasi istituto di ordine e grado.

Raccoglitore ad anelli

Tra gli articoli di cartoleria, uno che fa la sua bella figura è sicuramente il raccoglitore ad anelli. Usato soprattutto da studenti delle scuole superiori e dell’università, non fa che comunicare serietà e organizzazione da parte dell’istituto, che pensa a tutto quello che un alunno potrebbe avere bisogno durante la sua carriera scolastica.

Abbigliamento

Felpe e magliette con il logo universitario stampato sopra sono molto gettonate anche dagli studenti stranieri che frequentano temporaneamente nell’ambito di uno scambio internazionale. Erasmus, Overseas, tesi all’estero, non importa quale sia il programma, sicuramente il 90% delle persone vorrà portarsi a casa almeno un ricordo fisico della sua esperienza e i capi di abbigliamento sono tra quelli più popolari. Ottimo per far conoscere il proprio istituto anche all’estero.

Tazze

Altro gadget scolastico molto apprezzato è la tazza. Va bene per qualsiasi tipo di istituto e ha il vantaggio di durare molto nel tempo. Se siete un’università che gestisce anche dei dormitori, non potete non dare in dotazione a ogni struttura una fornitura di tazze con il logo d’ateneo: l’effetto positivo sui nuovi studenti sarà assicurato.

Zaino a sacca

Questo è un ottimo gadget per ogni tipo di scuola e torna particolarmente utile per trasportare cose extra che difficilmente entrerebbero nel normale zaino, come il pranzo, un vocabolario o delle scarpe da ginnastica. Ovviamente nulla vieta di utilizzarlo anche al di fuori dell’orario scolastico ed è sicuramente una valida alternativa alla shopper di tela da dare in omaggio durante gli open day.

Borraccia

Sulla scia della salvaguardia ambientale, infine, non possiamo non menzionare l’articolo del momento: la borraccia. Non solo è un oggetto alla moda, ma sono sempre di più le università e le scuole che stanno sostituendo del tutto l’uso di bottigliette di plastica, brandizzando borracce con il logo del proprio istituto. Noi vi consigliamo di personalizzare il modello qui a fianco: piccola, leggera, dotata di un piccolo moschettone per agganciarla facilmente e trasportarla ovunque.

Questi sono tutti ottimi articoli scolastici per migliorare l’immagine e la visibilità di un istituto. Al contempo, aiutano a consolidare il senso di appartenenza degli studenti, che, utilizzando tutti gli stessi strumenti e/o indumenti con il logo della propria scuola, sono anche più incisivi nel loro lavoro e dimostrano livelli di tolleranza maggiore nel relazionarsi con gli altri.

Una soluzione win win sia per l’istituto che per gli alunni, no? 😉

Mettetevi in contatto con noi e i nostri Account Manager saranno felici di assistervi in ogni vostra richiesta.

Seguiteci sui Social!

Siamo presenti sui principali social network. Seguiteci su Facebook, LinkedIn e Instagram per restare sempre aggiornati su tutte le ultime novità sui nostri prodotti e offerte!