I 3 gadget per prepararsi al Gay Pride

I 3 gadget per prepararsi al Gay Pride

27 Giugno 2019 0 Di Chiara Bellantoni

Quanti sanno perché giugno viene considerato il “pride month”, il mese in cui si celebra l’orgoglio della comunità LGBT nel mondo? Questo mese non è stato scelto a caso!

Il 28 giugno, in particolare, è la data in cui si ricordano quelli che sono passati alla storia come i Moti di Stonewall: la notte del 28 giugno 1969, l’ennesima retata della polizia ai danni del locale gay Stonewall Inn di New York, innescò nella zona una serie di violenti scontri tra gruppi omosessuali e forze dell’ordine che durarono diversi giorni, segnando ufficialmente l’inizio del movimento di liberazione gay negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

Oggi, il Gay Pride si celebra in centinaia di città del pianeta, principalmente durante il mese di giugno, ma non esclusivamente. Una delle manifestazioni più famose in Europa, infatti, è quella di Amsterdam, che si tiene il primo weekend di agosto, con migliaia di persone agghindate coi colori arcobaleno che ballano a suon di musica sulle barche per i canali della città.

Il Pride oggi, come tutti gli eventi che attirano migliaia di persone, può essere anche un’ottima occasione per aumentare la visibilità del proprio brand, personalizzando articoli promozionali ad hoc e legandolo al sostegno di tematiche importanti.

Indecisi su che giveaway utilizzare? Sentite cos’ha da dire il nostro Bradley, del dipartimento tedesco di Loopper, che abbiamo intervistato per farci raccontare la sua esperienza con questo tipo di eventi.

 

Sei mai stato al Pride qui ad Amsterdam?

No, dato che sono qui da meno di un anno non ho ancora avuto il piacere di partecipare. Ma non vedo l’ora di andarci e vedere quanto è particolare rispetto ad altri paesi!

Sei stato ad altri Gay Pride in altri paesi?

Certamente. Sono americano, quindi sono andato a diversi Pride statunitensi, in particolare quelli di Chicago e Saint Louis. Poi, all’epoca in cui studiavo in Danimarca, sono andato a quello di Copenaghen e, infine, ho partecipato a quello di Francoforte quando vivevo in Germania.

Andrai con alcuni tuoi amici al Pride di Amsterdam?

Sì, saremo un gruppo misto di almeno 6 persone. Con “misto” intendo che alcuni sono omosessuali e altri etero. Il Gay Pride è per tutti!

Quanto sono importanti per te eventi come il Gay Pride nel 2019?

Lo sono moltissimo. Purtroppo c’è ancora molta discriminazione nei confronti di chi ha orientamenti sessuali diversi e queste manifestazioni sono importantissime per contrastarla e celebrare liberamente la nostra diversità.

Consigli per chi va per la prima volta?

Siate open-minded, rilassati e, soprattutto, divertitevi!

Che prodotti di Loopper porteresti con te al Gay Pride?

Restando sul classico, sicuramente degli occhiali da sole. Meglio ancora se decorati con i colori dell’arcobaleno! Poi, essendo estate, un cappellino e una borraccia sono l’ideale per resistere al caldo e restare idratati.

 

Quindi, secondo Bradley, degli occhiali da sole, dei cappelli e delle borracce sono degli ottimi gadget per questo tipo di manifestazione.

Date un’occhiata al nostro sito per trovare il modello più adatto alle vostre esigenze o contattate uno dei nostri Account Manager per avere maggiori informazioni!

 

Social network

Come ogni azienda che si rispetti nel 2019, siamo presenti sui principali social network.

Seguiteci su Facebook, LinkedIn e Instagram per restare sempre aggiornati su tutte le ultime novità sui nostri prodotti e offerte!